IL MONTEVERSA

Monte Versa è il nome di un colle unico per disposizione e tipologia dei suoli
nel cuore dei Colli Euganei, in prossimità della laguna di Venezia,
dove la vite cresce e dà frutto su roccia vulcanica.

Antiche eruzioni di magma lavico hanno infatti dato origine
a queste colline dall’aspetto così caratteristico.
Queste formazioni vulcaniche emerse dal mare sono
straordinariamente ricche di minerali (trachiti, rioliti, laccoliti).
Sul Monte Versa spiccano maggiormente il biancone e la scaglia rossa.

La natura calcareo argillosa dei terreni,
derivata dalla sedimentazione superficiale dei banchi corallini,
in combinazione con la mitezza dei mesi invernali
dovuta alla vicinanza del Mare Adriatico, rendono il territorio naturalmente
vocato alla coltivazione della vite. A tutela di questa unicità nel 1989
l’area è stata dichiarata Parco Naturale.